Riccione, sparatoria a piazzale Azzarita feriti un cosentino e un napoletano

Un uomo ha cominciato a sparare all’impazzata con una pistola. Un colpo ha  raggiunto un calabrese residente a Cosenza ferendolo al torace. Ferito anche un napoletano, colpito alla testa dal calcio dell’arma. Le condizioni di entrambi non sarebbero comunque gravi.

Subito dopo aver aperto il fuoco lo sparatore si è dileguato su un’automobile. Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che alla base del gesto possa esserci un regolamento di conti.

A questo quadro si aggiunge il racconto di alcuni testimoni che avrebbero visto due persone darsi alla fuga.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin