Ventimiglia, piastrellista di 58 anni si toglie la vita

L’uomo si è sparato un colpo di fucile alla testa, molto probabilmente per problemi di ordine economico legati alla sua professione. Accertamenti sono in corso da parte della Polizia, ma l’artigiano avrebbe espresso le sue intenzioni, spiegandone i motivi, in un biglietto trovato, nella sua abitazione di Roverino, dove si è consumato il suicidio. Non si esclude, comunque, che possano aver contribuito anche altre ragioni. Gli agenti stanno ora indagando sulla sua vita privata e lavorativa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ventimiglia, piastrellista di 58 anni si toglie la vita Ventimiglia, piastrellista di 58 anni si toglie la vita ultima modifica: 2013-07-31T22:17:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0