Roma, morto a 59 anni lo scrittore Ugo Riccarelli

Piemontese, nato a Cirié, era malato da tempo. Con il suo ultimo romanzo, “L’amore graffia il mondo”, si era qualificato come finalista al Premio Campiello, e la sua scomparsa è avvenuta prima della serata finale della rassegna, prevista il 7 settembre.

Ugo Riccarelli ha vinto il Premio Selezione Campiello nel ’98 con “Un uomo che forse si chiamava Schulz” e lo Strega nel 2004 con “Il dolore perfetto”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0