Ricengo, settantenne lancia bomba contro il vicino

L’anziano cremonese è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver lanciato nel cortile del vicino un ordigno rudimentale. All’origine del gesto ci sarebbero vecchie ruggini.

La bomba ha centrato il camper dei vicini, che sono riusciti a spegnere le fiamme prima che bruciassero il mezzo. Nessuno è rimasto ferito.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin