Pieve Ligure, un benestante di 27 anni diventa pusher

Il giovane è stato trovato in possesso di cocaina. L’arresto è avvenuto dopo alcuni mesi di indagine tra il Golfo Paradiso, Bogliasco e Nervi. La cocaina è stata trovata nascosta in un vaso in casa dell’uomo che nascondeva anche tre bilancini di precisione e materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente. Sequestrate anche alcune migliaia di euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pieve Ligure, un benestante di 27 anni diventa pusher Pieve Ligure, un benestante di 27 anni diventa pusher ultima modifica: 2013-07-13T08:54:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0