Crotone calcio, definite le prime due amichevoli con squadre dilettanti

Nell’attesa di altre notizie provenienti dal calciomercato (l’ultimo acquisto in ordine di tempo Andrea Romanò centrocampista), il Crotone guarda già all’inizio della preparazione. Ancora sette giorni di vacanze e poi dal quindici luglio in quel di Moccone i nuovi rossoblù ed i confermati si metteranno a disposizione di Massimo Drago, neo allenatore di prima categoria dopo il corso di Coverciano, del secondo Giuseppe Galluzzo, dell’allenatore dei portieri Antonio Macrì, del preparatore atletico Andrea Nocera e dal fisioterapista Rocco Massara. Al fresco della Sila (località scelta da alcuni anni) lavoreranno per mettere a punto la macchina rossoblù in vista della prossima stagione. Già definito il piano di lavoro a proposito degli incontri amichevoli. La prima uscita dopo appena sei giorni, il ventuno contro la Nuova Torre Melissa alle ore 17.00 sul terreno di Moccone e sempre sullo stesso terreno stessa ora ma giorno 26 il secondo incontro amichevole contro la Vigor Rocca (Rocca di Neto).

Due primi impegni in tono minore giusto per riprendere confidenza con i novanta minuti di gioco e sondare il livello di preparazione tecnico/atletico raggiunto dai rossoblù. Seguiranno altri incontri amichevoli ma con squadre di serie superiore e su terreni regolamentari. Il nome di queste ultime squadre non è stato ancora deciso. Di sicuro si tratta di avversari calabresi che militano in Lega Pro e nel CND.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone calcio, definite le prime due amichevoli con squadre dilettanti Crotone calcio, definite le prime due amichevoli con squadre dilettanti ultima modifica: 2013-07-08T15:03:32+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0