Buccino, violenza sessuale su Sara Tommasi due in manette

Le indagini svolte dai Carabinieri di Eboli coordinati dalla Procura di Salerno e hanno fatto luce sul comportamento degli indagati che avrebbero approfittato dello stato psicologico che stava vivendo l’attrice e l’avrebbero convinta nel settembre del 2012 a girare un film porno.

A finire agli arresti due uomini accusati di aver indotto la show girl Sara Tommasi, facendole assumere cocaina, a girare un film hard in un albergo di Buccino. I militari hanno eseguito ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Salerno su richiesta della Procura.

Le due persone arrestate, una di Roma, una di Milano, sono produttori e organizzatori artistici di un film hard dal titolo ”Confessioni Private” e avrebbero partecipato alla realizzazione del film pornografico insieme ad altre tre persone, che risultano indagate.
Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin