Arena Po, Carlett Prince Doewn e Nuruden Adetayo sequestrano bimba per farsi restituire 100 euro

I due liberiani  residenti a Sant’Angelo Lodigiano  avevano prestato la modica cifra ad una romena di 41 anni detenuta agli arresti domiciliari. Gli stranieri hanno sequestrato per alcuni minuti la nipote, una bambina di 4 anni, per farsi restituire il piccolo prestito.

Ad arrestarli i Carabinieri di Stradella per quanto accaduto ad Arena Po, comune sulle colline dell’Oltrepo Pavese. La bimba é stata portata via in auto da uno dei due mentre l’altro picchiava la donna. Solo quando la romena ha promesso di restituire i soldi la bimba, è stata riportata indietro. Intanto erano stati avvisati i militari che hanno arrestato i due.

9 su 10 da parte di 34 recensori Arena Po, Carlett Prince Doewn e Nuruden Adetayo sequestrano bimba per farsi restituire 100 euro Arena Po, Carlett Prince Doewn e Nuruden Adetayo sequestrano bimba per farsi restituire 100 euro ultima modifica: 2013-07-04T16:22:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0