Caserta, gay di 35 anni pestato a Milano

L’omosessuale si stava recando a lavorare in bicicletta quando un’auto ha iniziato a suonare alle sue spalle e ne è nato un diverbio. Quando l’automobilista ha capito che era un gay lo ha insultato e poi colpito con un pugno in faccia, rompendogli il naso.

Il campano riuscito ad annotare il numero di targa del suo aggressore e ha sporto denuncia in Questura. L’episodio è avvenuto sabato scorso in via Sassetti a Milano, poche ore prima che si svolgesse la Gay Parade nelle vie delle città. Secondo quanto riferito dal Comune di Milano a cui l’uomo si è rivolto, l’aggressore alla guida di un’auto sportiva, sui trent’anni e di media corporatura, “accortosi di aver di fronte un ragazzo omosessuale, prima lo ha insultato con epiteti riferibili al suo orientamento sessuale, poi lo ha colpito con pugno al volto”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Caserta, gay di 35 anni pestato a Milano Caserta, gay di 35 anni pestato a Milano ultima modifica: 2013-07-03T00:18:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0