Scossa di terremoto di magnitudo 3.3 tra le province di Massa Carrara e Lucca

L’epicentro, a una profondità di 8.1 km, è stato localizzato tra i comuni di Casola in Lunigiana, Minucciano e Giuncugnano e avvertito dalla popolazione alle 18.56. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del dipartimento della Protezione civile, si spiega in una nota, non risultano, al momento, danni a persone e a cose.

9 su 10 da parte di 34 recensori Scossa di terremoto di magnitudo 3.3 tra le province di Massa Carrara e Lucca Scossa di terremoto di magnitudo 3.3 tra le province di Massa Carrara e Lucca ultima modifica: 2013-07-01T20:48:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0