Rimini, donna trovata morta a faccia in giù nel proprio giardino allagato

Sul posto, a Santa Cristina di Rimini, è intervenuta una pattuglia della Stradale. Non è ancora chiaro se la donna sia scivolata battendo la testa e sia poi annegata, oppure se sia stata colpita da un malore.

Sui social network i cittadini di Rimini si sbizzarriscono in commenti di vario tipo, la maggior parte dei quali è contro il sindaco della città.

Altre due donne, invece, sono rimaste ferite. Le due stavano viaggiando su un’auto quando sono finite in un canale lungo la SS 72, all’altezza del km.9+900. L’auto era condotta da una italiana di 40 anni che trasportava un’anziana. Per la forte grandinata in atto, ha cercato di accostare sul ciglio della strada,ma a causa della scarsa visibilità la vettura è finita nel fosso.

Le due donne sono rimaste bloccate all’interno dell’abitacolo, con l’acqua che giungeva all’altezza della portiera. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Rimini. Gli agenti hanno fermato un fuoristrada che stava percorrendo quel tratto di strada ed uno di loro si è immerso nel fosso, agganciando l’autovettura con la fune di traino. In questo modo è stato possibile trarre in salvo le due donne.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rimini, donna trovata morta a faccia in giù nel proprio giardino allagato Rimini, donna trovata morta a faccia in giù nel proprio giardino allagato ultima modifica: 2013-06-25T01:55:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0