Modica, medici e infermieri favoriscono imprese funebri segnalando malati terminali o in fin di vita

In manette anche paramedici dell’ospedale Maggiore di Modica in provincia di Ragusa. Per essere allertata la società di onoranze dava ai loro informatori anche un “cellulare di servizio”. Ko l’ennesima banda del “caro estinto”, scoperta dai Carabinieri che hanno eseguito cinque provvedimenti restrittivi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modica, medici e infermieri favoriscono imprese funebri segnalando malati terminali o in fin di vita Modica, medici e infermieri favoriscono imprese funebri segnalando malati terminali o in fin di vita ultima modifica: 2013-06-19T07:28:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0