Reggio Emilia, pensionato settantenne commette atti osceni davanti a un nido d’infanzia

Ad avvisare i Carabinieri di quanto stava accadendo è stata una studentessa che aveva notato le “abitudini” dell’anziano, che si sistemava su una panchina a ridosso del cortile dell’asilo e praticava autoerotismo.

Il pensionato di 70 anni, residente in città, è stato bloccato mentre cercava di allontanarsi in bicicletta ed è stato poi riconosciuto anche dalla giovane.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Emilia, pensionato settantenne commette atti osceni davanti a un nido d’infanzia Reggio Emilia, pensionato settantenne commette atti osceni davanti a un nido d’infanzia ultima modifica: 2013-06-15T08:46:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0