L’offerta turistica valdostana presentata ai tour operator scandinavi

L’Assessore al turismo, sport, commercio e trasporti, Aurelio Marguerettaz, e il presidente della Chambre, Nicola Rosset, informano, in una nota stampa, che la Valle d’Aosta ha partecipato, mercoledì 12 e giovedì 13 giugno, ad un evento di presentazione dell’offerta turistica valdostana ai tour operator della Scandinavia.

L’evento si inserisce nelle azioni di promozione sul mercato scandinavo nell’ambito del progetto Buy VdA, condotto dall’Assessorato con la Chambre.

Grazie alla collaborazione con la locale società di rappresentanza commerciale dedicata al mondo del turismo, HTMS International, la Valle d’Aosta ha acquisito notorietà sul mercato scandinavo soprattutto come destinazione sciistica e sta suscitando un marcato interesse per quanto riguarda l’offerta turistica estiva. In particolare, risulta molto apprezzata dalla potenziale clientela la possibilità di abbinare attività sportive come il trekking o la mountain bike ad un’ottima accoglienza con interessanti proposte enogastronomiche.

L’evento si è svolto mercoledì 12 a Helsinki, coinvolgendo una decina di tour operator, e giovedì 13 a Stoccolma, con la presenza di  24 tour operator, specializzati in outgoing su destinazioni montagna Estate/Inverno,  preventivamente selezionati.

Gli operatori turistici valdostani hanno presentato le località di Courmayeur, La Thuile, Pila e Aosta, Cervinia-Valtournenche, Monte Rosa, il prodotto bike, l´offerta congressuale e i servizi di  organizzazione di transfer dagli aeroporti alle località della regione. Nel corso delle due giornate, è stata proposta una presentazione audiovisiva della Valle d’Aosta completata dagli interventi dei rappresentanti dell’Assessorato e della Chambre e si sono svolti incontri individuali durante i quali i tour operator scandinavi e gli operatori valdostani hanno avviato i primi contatti commerciali.

I prodotti più richiesti sono stati, oltre allo sci che attualmente costituisce la principale attrattiva, il trekking e le attività outdoor, nonché l´offerta congressuale e la cultura. Tutti i segmenti di clientela hanno manifestato forte interesse per l´enogastronomia e apprezzato la degustazione dei vini valdostani offerta nel corso della serata di Stoccolma.

Sarà cura adesso della GSA (General Sales Agency) HTMS Scandinavia e dell´ufficio BuyVda seguire il follow up di questi incontri. I tour operator che avranno dimostrato il maggiore interesse all’acquisto della destinazione Valle d’Aosta saranno accolti in visita conoscitiva sul territorio a partire dal prossimo mese di agosto.

Come ha sottolineato l’Assessore Aurelio Marguerettaz “l’Assessorato sta proseguendo con determinazione l´attività promozionale sui mercati stranieri che hanno un alto potenziale di interesse per la nostra offerta turistica”.

Mentre il presidente della Chambre Nicola Rosset ha rimarcato come “in un momento come questo in cui l´industria turistica deve affrontare la perdita di presenze del mercato domestico diventa indispensabile mettere in atto un’azione di ricerca e promo-commercializzazione sui mercati stranieri. Per questo, la Chambre valdôtaine prosegue in stretta sinergia con l´Assessorato del turismo il progetto Buy Vda, secondo le linee strategiche individuate”.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’offerta turistica valdostana presentata ai tour operator scandinavi L’offerta turistica valdostana presentata ai tour operator scandinavi ultima modifica: 2013-06-14T09:54:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0