Ercolano, il titolare di un negozio di fiori si dà fuoco nell’ufficio del sindaco poi si lancia dalla finestra

Dramma della disperazione in provincia di Napoli. Il fioraio si è recato nell’ufficio del sindaco e, dopo avere fatto uscire i presenti minacciandoli con un coltello, si è cosparso di liquido infiammabile e si è dato fuoco.

L’imprenditore si è poi lanciato dalla finestra. Le sue condizioni sono molto gravi. Il motivo del gesto è legato alla negata concessione di un suolo per esercitare la sua attività.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ercolano, il titolare di un negozio di fiori si dà fuoco nell’ufficio del sindaco poi si lancia dalla finestra Ercolano, il titolare di un negozio di fiori si dà fuoco nell’ufficio del sindaco poi si lancia dalla finestra ultima modifica: 2013-06-10T09:41:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0