Campochiaro, precipita ultraleggero, a fuoco il velivolo, morto l’ingegnere Pasquale Falcione

Sciagura aerea in provincia di Campobasso nella piana del Matese dove è precipitato un ultraleggero con a bordo due quarantenni di Campobasso. Al momento dello schianto al suolo il mezzo ha preso fuoco. Il motore ha sprigionato una fiammata che ha investito le ali e l’abitacolo. Morto un ingegnere con la passione del volo, Pasquale Falcione, deceduto per le ustioni. Alberto De Vivo, il pilota dell’ultraleggero, versa in condizioni critiche.

I due occupanti dell’ultraleggero erano partiti dal campo volo di Campochiaro per un addestramento. In fase di atterraggio il piccolo aereo avrebbe superato di qualche centinaio di metri metri la pista schiantandosi al suolo. Il direttore del campo volo, testimone dell’incidente insieme ad altre persone, ha accusato un malore.

Il pilota è stato t6asportato all’ospedale Cardarelli di Campobasso. L’uomo ha riportato ustioni di terzo grado su gran parte del corpo. Sul posto, subito dopo l’accaduto, i soccorsi sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco di Campobasso, che hanno estratto i due dall’abitacolo affidandoli all’ambulanza. Per uno dei due tuttavia non c’è stato niente da fare.

La Procura ha aperto una inchiesta per accertare eventuali responsabilità. A Campochiaro si trova uno dei campivolo più noti del Molise, dove è possibile noleggiare ultraleggeri. Alla base dell’incidente potrebbe esserci stato un guasto improvviso oppure un errore di manovra.

9 su 10 da parte di 34 recensori Campochiaro, precipita ultraleggero, a fuoco il velivolo, morto l’ingegnere Pasquale Falcione Campochiaro, precipita ultraleggero, a fuoco il velivolo, morto l’ingegnere Pasquale Falcione ultima modifica: 2013-06-08T18:55:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0