Ausonia, pensionato palpeggia studentesse sull’autobus

Dagli apprezzamenti alle morbose attenzione fino ai palpeggiamenti approfittando della calca sul bus di linea della Formia-Cassino. I Carabinieri hanno smascherato un uomo di settant’anni. I militari dell’Arma di Ausonia nel Frusinate hanno eseguito un’ordinanza cautelare di obbligo di dimora nel comune di residenza nei confronti del pensionato. Il provvedimento è stato firmato dal Gip del Tribunale di Cassino.

L’uomo è indagato per tentata violenza sessuale ai danni di minore. Le indagini dei Carabinieri erano scattate a marzo dopo una serie di segnalazioni di giovani studentesse che ogni giorno viaggiano con i mezzi di linea sulla Formia-Cassino. Le ragazzine avevano raccontato di aver subito, in modo reiterato, morbose attenzioni da parte del settantenne. Le verifiche dei militari, attuate in modo discreto sulla linea di trasporto Formia-Cassino hanno portato i militari a rilevare gravi indizi di colpevolezza contro il pensionato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin