Protesta degli agenti della penitenziaria davanti al carcere di Poggioreale

Si sono incatenati per protestare contro la carenza di personale e il sovraffollamento. In Campania, fanno sapere, mancano circa 200 poliziotti. In un volantino si contesta “il capo del dipartimento amministrazione penitenziaria Giovanni Tamburino per la sua gestione fallimentare”. Solidarietà è stata espressa da alcuni parenti di detenuti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin