Squinzano, due lettere minatorie contenenti proiettili indirizzate ai candidati Marra e Longo

Intercettate dai Carabinieri nel centro di smistamento regionale delle Poste a Modugno. La scoperta è avvenuta quando le due buste, pare spedite da Lecce, sono passate sotto il metal detector. Destinatari delle due buste erano l’ex sindaco PdL Gianni Marra e il consigliere uscente dell’Udc Lucio Longo, entrambi candidati consiglieri in una lista civica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Squinzano, due lettere minatorie contenenti proiettili indirizzate ai candidati Marra e Longo Squinzano, due lettere minatorie contenenti proiettili indirizzate ai candidati Marra e Longo ultima modifica: 2013-05-25T21:44:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0