Milano, incubo in via Padova rapinatori in azione in casa di una coppia di anziani

Non c’è più sicurezza nella metropoli lombarda. Due anziani coniugi milanesi hanno subito una rapina da incubo nel loro appartamento. E’ accaduto in via Padova, a nord della città. Lui di 89 anni, lei di 73, sono stati minacciati fino a quando i banditi hanno trovato una cassetta con dentro 10 mila euro in contanti.

Il marito non ha voluto dire dove si trovavano “i soldi” e allora è stato colpito a pugni alla spalla e al viso. I rapinatori allora hanno messo sottosopra tutto l’appartamento, fino a quando hanno trovato la cassetta metallica con i 10 mila euro in contanti. Prima di andarsene hanno anche preso 150 euro dal portafogli dell’uomo.

Secondo le indagini i due banditi, uno armato di coltello e l’altro di un grosso cacciavite, di circa 30 anni, con il volto seminascosto dai cappucci delle felpe, sono entrati in casa forzando la porta d’ingresso senza farsi sentire, intorno alle 4, e se ne sono andati poco prima delle 6. I due anziani hanno rifiutato di farsi trasportare all’ospedale per accertamenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, incubo in via Padova rapinatori in azione in casa di una coppia di anziani Milano, incubo in via Padova rapinatori in azione in casa di una coppia di anziani ultima modifica: 2013-05-22T07:43:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0