Aumento dell’Iva dal 21% al 22%, stangata da 135 euro l’anno a famiglia

E’ quanto avverrà a partire dal primo luglio laddove venisse confermato l’aumento. Il calcolo viene fatto dell’Ufficio Studi di Confcommercio, che prevede un duro colpo anche per le imprese. L’aliquota standard Iva riguardail 70% dei consumi. Il ritocco rischia  di costringere a chiudere  imprese del settore che, sempre secondo Confcommercio, scompariranno entro la fine del 2013 se salirà l’aliquota.

Confcommercio ha rivisto, proprio alla luce del rincaro dell’imposta, la previsione del saldo tra natalità e mortalità delle imprese, e il risultato è deprimente.
9 su 10 da parte di 34 recensori Aumento dell’Iva dal 21% al 22%, stangata da 135 euro l’anno a famiglia Aumento dell’Iva dal 21% al 22%, stangata da 135 euro l’anno a famiglia ultima modifica: 2013-05-19T14:13:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0