Padova, due albanesi i maggiori fornitori di cocaina del quartiere dell’Arcella

Avevano creato un vero e proprio laboratorio ambulante su quattro ruote, utilizzando un’auto, intestata a terze persone residenti in Piemonte, come deposito.

Nell’auto vi era un ingente quantitativo di cocaina, oltre a presse per il confezionamento e bilancini per la vendita al dettaglio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, due albanesi i maggiori fornitori di cocaina del quartiere dell’Arcella Padova, due albanesi i maggiori fornitori di cocaina del quartiere dell’Arcella ultima modifica: 2013-05-09T05:28:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0