Cuneo, Giornata Internazionale contro l’omofobia e la transfobia

La Giornata Internazionale contro l’omofobia e la transfobia (o IDAHO, acronimo di International Day Against Homophobia and Transphobia) è una ricorrenza promossa dall’Unione europea che si celebra dal 2007 il 17 maggio di ogni anno. L’obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell’omofobia e della transfobia. Il comune di Cuneo e la Regione Piemonte si sono impegnati, attraverso degli ordini del giorno approvati lo scorso anno, a sostenere questa giornata e gli eventi ad essa correlati.

Agedo Cuneo organizza, il 17 maggio alle ore 18 in Piazzetta Audiffredi a Cuneo, una manifestazione dal titolo “Basta Omofobia”  con l’obiettivo di costruire un momento di riflessione e approfondimento. Musica, letture, testimonianze verranno narrate grazie agli interventi dal palco da rappresentanti delle  istituzioni e delle associazioni, con la partecipazione del “Teatro degli Episodi”.

Dichiara Lea Carelli: “Agedo Cuneo ha fortemente voluto e lavorato per costruire questa manifestazione perché si capisca che l’omofobia e la transfobia esistono e di omofobia e di transfobia si può morire. L’omofobia e la transfobia si annidano come un male oscuro nella nostra società. Dobbiamo rompere il silenzio che spesso accompagna queste situazioni. Per questo vogliamo il 17 maggio gettare un ponte e permettere alle persone di comprendere quanto male viene quotidianamente messo in atto attraverso battute, insulti, esclusioni, mobbing, fino ad arrivare alla violenza e anche all’uccisione di persone LGBT. Per mettere un freno a tutto questo occorre innanzitutto squarciare il velo di silenzio che spesso accompagna queste situazioni: vogliamo parlare direttamente ai cuori delle persone per portare una speranza, la speranza di una società nuova dove i nostri figli abbiano pari dignità sociale e siano uguali davanti alla legge come previsto dall’Art. 3 della Costituzione. Dove i nostri figli siano parte del mondo e non un mondo a parte. Dove nessun genitore debba più vergognarsi di avere un figlio gay, dove nessun figlio o figlia debba avere paura di fare coming out. Dove nessuno abbia più paura di perdere il posto di lavoro o di subire un’aggressione. Per questo alla fine della manifestazione distribuiremo dei cuori che le persone potranno portare con sé per ricordarsi ogni giorno di aver preso un impegno. L’ impegno di aiutarci a sradicare l’omofobia e anche tutte le altre forme di violenza e di discriminazione. Ringraziamo il Comune di Cuneo che ha prontamente accolto la nostra iniziativa, la provincia di Cuneo, il comune di Boves e di Borgo San Dalmazzo per averci dato il patrocinio e tutte le associazioni che ci sono vicine e che prenderanno parte alla manifestazione”

La manifestazione ha ricevuto il patrocinio di: Provincia di Cuneo, Comune di Cuneo, Comune di Boves, Comune di Borgo san Dalmazzo, Amnesty International, Pari Opportunità, Scuola di Pace di Boves, Arcigay Nazionale, SNOQ, Arci, Mente in Pace, Emmaus, Onthebus, Rete antiviolenza Cuneo, Arcigay Figli della Luna di Cuneo.

AGEDO CUNEO – Punto di ascolto:

www.agedocuneo.it

9 su 10 da parte di 34 recensori Cuneo, Giornata Internazionale contro l’omofobia e la transfobia Cuneo, Giornata Internazionale contro l’omofobia e la transfobia ultima modifica: 2013-05-07T08:22:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0