Cecina, Lorenzo Vespia muore a 19 anni precipitando da 6 metri

La tragedia si è consumata a Marina di Cecina nel Livornese. Lorenzo Vespia era con un gruppo di amici. Lo hanno visto arrampicarsi sulla facciata di una palazzina e gettarsi di testa da sei mt di altezza. Vespia si è allontanato dal gruppo ed ha ”scalato” la facciata della palazzina, servendosi anche di un impianto esterno di condizionamento. Giunto al secondo piano della palazzina, è stato visto cadere di testa nel vuoto.

Inutile la corsa dei sanitari del 118. L’ipotesi per ora considerata più probabile è quella del suicidio. La caduta gli ha provocato la frattura della base del cranio. Dopo gli accertamenti la salma è stata riconsegnata ai famililiari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cecina, Lorenzo Vespia muore a 19 anni precipitando da 6 metri Cecina, Lorenzo Vespia muore a 19 anni precipitando da 6 metri ultima modifica: 2013-05-06T04:57:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0