Sannicandro, il sindaco Vito Novielli non si spiega il gesto di Michele Piccolo

A rappresentare lo stupore e l’incredulità dei cittadini di Sannicandro è il primo cittadino che, intervistato dai media locali, si dice “esterrefatto”. “Non riesco e darmi una spiegazione di quello che è successo, li conosco da quando erano all’Università, nulla lasciava trapelare che si potesse verificare una tragedia simile”. È sconvolto il sindaco Vito Novielli, anche lui farmacista come i coniugi Piccolo e che con Maria Chimienti, sua vice, ha condivideva anche l’esperienza nell’amministrazione comunale. “Ieri ho sentito Maria varie volte – racconta – lei ha celebrato un matrimonio. Visti da fuori erano una famiglia normale, tranquilla, benestante. Faccio fatica a crederci, aspetto che gli investigatori capiscano cosa è successo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sannicandro, il sindaco Vito Novielli non si spiega il gesto di Michele Piccolo Sannicandro, il sindaco Vito Novielli non si spiega il gesto di Michele Piccolo ultima modifica: 2013-05-04T08:42:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0