Potenza, ucciso in un agguato Donato Abbruzzese

In azione con ogni probabilità almeno due sicari per assassinare Donato Abbruzzese, 45 anni, con precedenti per reati contro la persona. L’uomo è stato ucciso a Potenza, in via Parigi, mentre stava facendo ritorno alla sua abitazione. Sull’omicidio indaga la Polizia che ha ascoltato alcune persone residenti nella zona, il quartiere “G” del capoluogo lucano, dove è avvenuto l’omicidio.

In base alla prima ricostruzione fatta dagli investigatori, intorno alle ore 01:00 Abbruzzese stava tornando a casa, da solo. Nei pressi della sua abitazione vi erano almeno due persone che lo aspettavano e che hanno sparato, colpendo l’uomo in diversi parti del corpo. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione perché l’uomo è già morto.

Gli inquirenti stanno analizzando le ultime ore di vita di Abbruzzese, che aveva precedenti penali e che, in un caso, era stato assolto dalla Corte d’Assise di Potenza per un tentativo di omicidio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, ucciso in un agguato Donato Abbruzzese Potenza, ucciso in un agguato Donato Abbruzzese ultima modifica: 2013-04-29T07:25:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0