Riapre il Villaggio dell’amicizia e della solidarietà Lions di Corgneto

Ha riaperto, grazie all’impegno profuso dai Club Lions Macerata Host, Macerata Sferisterio e Camerino Alto-Maceratese, il Villaggio dell’amicizia e della solidarietà Lions di Corgneto, nel Comune di Serravalle del Chienti.

Era stato donato dalla Fondazione Lions per la Solidarietà nel giugno del 1998 alle popolazioni terremotate dell’alto maceratese. Oggi torna a disposizione della comunità una struttura rinnovata grazie al contributo di soci lions, che si sono spesi personalmente nel ripristino delle abitazioni in legno, che per 8 anni hanno dato ospitalità ad intere famiglie.

Dopo la messa nella cappellina intitolata a Papa Giovanni Paolo II, che a quelle zone aveva fatto visita all’indomani della calamità, si è svolta nella club house una cerimonia particolarmente sentita e partecipata. “Questa struttura trasuda umanità: gli abitanti di Cesi la vivono con commozione perché è stato un aiuto fondamentale nel momento più difficile”, così Massimo Serra, Officer distrettuale del Distretto Lions 108A che, con la passione che sempre lo contraddistingue, ha coordinato i lavori di ripristino nei mesi scorsi. Coinvolto da tanto entusiasmo, il Presidente della Fondazione Lions per la Solidarietà, Enrico Corsi, ha sostenuto il progetto che, nelle sue parole, è costato alla comunità lionistica oltre 500.000 euro, un patrimonio che torna a disposizione per attività che siano socialmente e culturalmente utili.

Non ha voluto perdere questo importante appuntamento neanche il Rettore dell’Università di Camerino, di rientro dall’Argentina per stabilire accordi di ‘titoli doppi’. Il Prof. Corradini ha confermato la più ampia disponibilità dell’ateneo da lui rappresentato a cogliere le opportunità di un centro di eccellenza quale il Villaggio Lions si propone di essere, in un territorio di sicura rilevanza storico-naturalistica come quella dell’alta valle del Chienti. Proprio in quest’ottica, la cerimonia si è arricchita del contributo scientifico del Prof. Falaschi e del Dott. Blasetti. La mattinata si è conclusa con il pranzo organizzato dalla Croce Rossa Italiana comitato locale di Macerata, che non ha mancato di manifestare il proprio interesse verso il Villaggio come possibile centro formativo per i volontari CRI.

Alla cerimonia di riapertura ha partecipato anche il neo-nato Veteran Car Club Italy che riunisce da tutta Italia quei soci Lions che sono anche amanti delle auto d’epoca.

Al successo dell’operazione hanno contributo la Indesit Company Spa, l’Ariston Thermo Group Spa e la ICA Spa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Riapre il Villaggio dell’amicizia e della solidarietà Lions di Corgneto Riapre il Villaggio dell’amicizia e della solidarietà Lions di Corgneto ultima modifica: 2013-04-28T15:20:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0