Taranto, parziale dissequestro e restituzione all’Ilva dei prodotti finiti e semilavorati

E’ stato disposto dalla Procura tarantina per la parte dei prodotti destinati alla Oil Projects Company dell’Iraq, accogliendo parzialmente l’istanza dell’Ilva. Per lo sblocco dei prodotti sequestrati restanti, l’istanza è stata girata al Gip Patrizia Todisco perché  si attende copia della sentenza della Consulta sulla legge 231.

La merce restituita dalla Procura ammonta a 63.700 metri di tubi in acciaio, per un valore di 20.680.000 dollari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taranto, parziale dissequestro e restituzione all’Ilva dei prodotti finiti e semilavorati Taranto, parziale dissequestro e restituzione all’Ilva dei prodotti finiti e semilavorati ultima modifica: 2013-04-26T18:23:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0