Governo Letta, trasporti e logistica siano priorità

“Ho inviato ad Enrico Letta copia del manifesto della logistica e dei trasporti concertato da Confcommercio. Letta, persona intelligente, spero voglia rendersi presto conto dell’importanza che questi due fattori giocano nel futuro dell’Italia”.  Lo ha dichiarato il Presidente di Fai Conftrasporto, Paolo Uggè, a poche ore dal conferimento a Enrico Letta del mandato di formare un nuovo Governo da parte di Napolitano.

“Leggendo i giornali mi rendo conto quanto logistica e trasporti non siano ad oggi ancora considerati come strategici per la crescita del nostro Paese – ha aggiunto Uggè – . Questo mi preoccupa molto, poiché la nostra classe dirigente tende a considerare erroneamente le infrastrutture premessa di una politica dei trasporti. E siccome risorse non ve ne sono, e quindi non è possibile costruire opere, sembra quasi non ci si debba preoccupare di ciò”.

“Mi permetto ancora una volta di sottolineare che la politica dei trasporti è premessa di tutto – ha sottolineato il presidente – , le infrastrutture sono solo strumento per raggiungere gli obiettivi prima concertati. Il trasporto passeggeri e merci, sia questo aereo, ferroviario e stradale, va messo a sistema, non è possibile lasciare tutto al caso”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0