Reggio Calabria, 42 dipendenti comunali pizzicati a fare shopping ecco chi sono

Trema Palazzo San Giorgio, sede del Comune. Diversi dipendenti erano a passeggio sul Corso Garibaldi nonostante avessero “timbrato” il cartellino marcatempo che attesta presenza e orario di ingresso e di uscita. Erano reciproci gli scambi di cortesie tra i dipendenti comunali.

Una truffa, che nel suo complesso si è consumata per un mese intero dal 21 aprile 2011 e il 21 maggio 2011, che è costata un avviso di garanzia a 42 impiegati del Comune di Reggio. Giunte le notifiche dell’a vviso di garanzia a: Rosa Antonuccio  64 anni; Angela Bonvino 60 anni; Maria Pizzimenti 60 anni; Salvatore Vazzana 53 anni; Immacolata Ielo 59 anni; Carmelina Gabriella; Modafferi 55 anni; Paolo Turiano 53 anni; Domenica Canale 57 anni; Carmela Romeo 46 anni; ,Giancarlo Cutrupi 48 anni; Lucia Minniti 63 anni; Elena Martino 39 anni; Giuseppe Spanti 43 anni; Clotilde Laganà 62 anni; Benito Malerba 56 anni; Luigi Giordano 49 anni; Maria Fracapani 56 anni; Consolata Cristina Crupi 48 anni; Eugenio Gattuso 60 anni; Concetta Gaita 53 anni; Carmela Iannì 61 anni; Flavia De Meo 55 anni; Leonarda Nadia Azzolina 36 anni; Pasquale Serino 58 anni; Grazia Maria Santina Pitasi 46 anni; Diego Pizzimenti 60 anni; Demetrio Claudio Triglia 41 anni; Gaetano Nucera 60 anni; Loredana Di Coste 41 anni; Giovanni Rombo 35 anni; Angela Morabito 46 anni; Salvatore Falzea 59 anni; Adriana Musolino 43 anni; Annunziato Romeo 58 anni; Pierluigi D’Apice 42 anni; Teresa Maria Libero 53 anni; Domenico Modafferi 54 anni; Fortunato Nucera 54 anni; Stefania Rosa Aricò 29 anni; Antonino Malara 58 anni; Roberto De Franco 44 anni; Domenico Loddo 48 anni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Calabria, 42 dipendenti comunali pizzicati a fare shopping ecco chi sono Reggio Calabria, 42 dipendenti comunali pizzicati a fare shopping ecco chi sono ultima modifica: 2013-04-05T05:12:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0