Aggressione ospedale Sarno, solidarietà a medici e infermieri

“Esprimo solidarietà ai medici e agli infermieri vittime dell’incresciosa aggressione subita l’altro ieri al Pronto Soccorso dell’ospedale di Sarno, che si aggiunge a quella dei giorni scorsi all’Umberto I di Nocera Inferiore”. Lo dichiara Franco Annunziata, consigliere provinciale di Sarno e capogruppo di Fratelli d’Italia.

“La situazione che si è determinata è assai delicata – aggiunge – In particolare, per il Pronto Soccorso di Sarno occorre un sistema di sorveglianza e sicurezza totalmente diverso, in quanto la vigilanza presente è deputata esclusivamente al controllo dell’immobile. Ciò, è ancora più necessario all’indomani della chiusura di Scafati. Il Pronto Soccorso di Sarno, infatti, ha raddoppiato il numero delle sue prestazioni con 62mila interventi nel 2012”.

“Sarò sempre al fianco di medici ed infermieri dell’ospedale di Sarno – conclude Annunziata – per un corretto, sereno e dignitoso svolgimento del loro lavoro”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin