Rosarno, arrestati Giulio, Berto, Antonio, Domenico e Carmelo Bellocco, Giuseppe Cotroneo e Aurora Spanò

Eseguiti dai Carabinieri di Gioia Tauro a carico di esponenti della cosca della ‘ndrangheta dei Bellocco. I sette destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Reggio Calabria, sono accusati a vario titolo di associazione di tipo mafioso, rapina, estorsione, usura, porto e detenzione di arma, intestazione fittizia di beni con l’aggravante della mafiosità.

Sono sono Giulio Bellocco, 62 anni, Berto Bellocco, 28 anni, Antonio Bellocco, 25 anni, Domenico Bellocco, 32 anni e Carmelo Bellocco, 26 anni; Giuseppe Cotroneo, 40 anni e Aurora Spanò, 66 anni. I primi cinque erano stati già sottoposti a fermo e detenuti nel carcere di Palmi.

Le indagini dei Carabinieri, coordinate dalla Dda di Reggio Calabria, hanno portato ad individuare gli altri due destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare. La Dda di Reggio Calabria ha anche disposto il sequestro preventivo di un immobile a Rosarno adibito a Bar strettamente connesso con le attività delittuose della cosca.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rosarno, arrestati Giulio, Berto, Antonio, Domenico e Carmelo Bellocco, Giuseppe Cotroneo e Aurora Spanò Rosarno, arrestati Giulio, Berto, Antonio, Domenico e Carmelo Bellocco, Giuseppe Cotroneo e Aurora Spanò ultima modifica: 2013-03-29T19:37:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0