Cagliari, Banca di Credito Sardo utile da 10 milioni

Conti in attivo. Il bilancio 2012 dell’istituto del Gruppo Intesa-San Paolo, si chiude con un utile netto normalizzato di 10,1 mln di euro (8,2 mln nel 2011), con proventi operativi netti di 208 mln (-2,9 mln rispetto al 2011) e oneri pari a 123 milioni.

Dal bilancio, approvato dagli azionisti e illustrato dal presidente Mazzella, si evince che son stati erogati prestiti per 334 mln (176 mln a famiglie e 158 a imprese). Le attività finanziarie sono 4,7 mld di cui 2,3 di raccolta diretta.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin