Cividale del Friuli, novità del Centro vacanze 2013

Anche per questa estate l’assessorato alle politiche sociali del Comune di Cividale avvierà nel mese di luglio il Centro Vacanze.Mancano più di tre mesi allo start dell’edizione 2013, ma la macchina organizzativa è già in moto: il servizio più amato dai giovanissimi cividalesi ha in serbo molte novità, senza dimenticare le conferme di quanto già fatto nella sua lunga storia di centro estivo comunale. Il Comune auspica, infatti, di confermare le 260 presenze dell’anno scorso e di attirare anche altri giovani partecipanti. La nuova coordinatrice dell’iniziativa, Lorena Marcolini, lo conferma: “Stiamo studiando molte novità e attività per rendere sempre più divertente un servizio che rappresenta una certezza per i genitori e un periodo di aggregazione, sport e socialità per i tanti ragazzi che vi partecipano”.

Cividale del Friuli - palazzo Municipio Cividale del Friuli - Duomo e Municipio

 

Il Centro vacanze sarà ospitato nuovamente in una sede comunale (che verrà individuata più avanti); l’iscrizione alla frequenza, quest’anno, sarà quindicinale per agevolare le famiglie, con un’articolazione su due turni di partecipazione, dal 1° al 12 luglio e dal 15 al 26 luglio. Il costo di partecipazione resta invariato: i residenti pagheranno 108 euro a turno per il primo figlio e 88 a partire dal secondo  figlio; per i non residenti il costo sarà di 154 euro. Confermati la mensa, i servizi della pre-accoglienza, dalle ore 7.30, e del trasporto con scuolabus. Gli animatori, come sempre selezionati in base alle capacità e alle esperienze nel settore, saranno supportati dai giovani aiuto-animatori partecipanti alle borse-lavoro comunali, grande risorsa del centro estivo da molti anni.

Camminare insieme

“La giunta ha previsto una spesa, per l’organizzazione del centro vacanze, di oltree 40 mila euro –comunica l’assessore alle politiche sociali Flavio Pesante -. Si tratta di un grande sforzo per l’amministrazione comunale che però viene ripagato dalla soddisfazione delle famiglie, mai venuta meno negli anni, e soprattutto dal gradimento dei ragazzi, sempre molto alto. Provvederemo come ogni anno a distribuire alle famiglie un opuscolo con tutte le informazioni utili – conclude l’assessore –. I dati saranno disponibili anche sul sito web del Comune”.

 

 

http://www.cividale.net

http://www.balloch.it