Bastia Mondovì, il tecnico Silvio Antonelli muore schiacciato in un tunnel

Incidente mortale sul lavoro per un sessantenne di Fossombrone che ha perso la vita mentre lavorava in un cantiere della centrale idrica, a Bastia Mondovì, in provincia di Cuneo.

Silvio Antonelli, 61 anni, esperto nella sicurezza dei cantieri, è stato schiacciato da una lastra di cemento di quattro mq. IL tecnico si era recato nella galleria di scarico delle acque del fiume Tanaro per verificare la sicurezza della messa in opera. E, destino fatale, la lastra ha ceduto, schiacciandolo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin