Pallanuoto maschile, tutta la 7^ di ritorno

La settima giornata di ritorno, quando i punti in palio sono ancora 12, sancisce il suo primo verdetto: la RN Camogli è matematicamente retrocessa. La squadra bianconera, nonostante la bella prestazione casalinga contro il Posillipo, non riesce a colmare il gap creato dai napoletani. Nelle zone alte della classifica, i giochi sono sempre aperti: vince il Brescia capolista, che piega l’Acquachiara nell’anticipo, vince la ProRecco, che affonda la Lazio, e segue sempre a -4. Terzo posto confermato, anche in questa giornata, dal Savona che, non senza qualche difficoltà, vince contro il Promogest. La Florentia non ha problemi, invece, ad avere la meglio sul Nervi. Unico pari della giornata è quello tra Ortigia e il Bogliasco al suo terzo allenatore da inizio stagione.

 

A seguire, i tabellini FIN

RN Camogli-CN Posillipo 12-16

RN Camogli: Gardella, Beggiato 2, Iaci 2, Rocchi 2, L. Fondelli, Cupido 2 (1 rig.), Trebino, Bruni 1, Cambiaso 1, Foti 2, Antonucci, Gandini, Manzi. All. Cavallini.

CN Posillipo: Negri, Cuccovillo, Rossi 1, Foglio, Ferrone, Toth 4, Renzuto Iodice 2, Gallo 3, Kovacs 2, Bertoli 1 (rig.), Baraldi, Saccoia 2 (1 rig.), Cappuccio. All. Occhiello.

Arbitri: L. Bianco e Ricciotti.

Note: parziali 2-3, 3-4, 2-5, 5-4. Espulso Occhiello (all. Posillipo) per proteste a 3’34 del quarto tempo. Uscito per limite di falli Saccoia (P) a 4’05 del quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Camogli 7/13 + un rigore, CN Posillipo 3/8 + 2 rigori. Spettatori 100 circa.

Ferla Pro Recco-SS Lazio Nuoto 13-6

Ferla Pro Recco: Tempesti, F. Lapenna 3, Madaras, Mangiante, A. Fondelli 1, Felugo 2, Giacoppo 1, Figlioli 2, S. Luongo 2, D. Fiorentini, Aicardi 1, N. Gitto 1, Pastorino. All. Tempestini.

SS Lazio Nuoto: Sattolo, M. Gitto, Sebastianutti, Africano, Latini, Colosimo 1, N. Presciutti 1, Vittorioso 2, Maddaluno, Gianni 1, Di Rocco 1, Gazzarini. All. Formiconi.

Arbitri: Calabrò e De Chiara.

Note: parziali 3-0, 3-2, 5-2, 2-2. Uscito per limite di falli A. Fondelli (R) a 7’53 del terzo tempo. Superiorità numeriche: Ferla Pro Recco 2/8, SS Lazio Nuoto 1/5. Spettatori 100 circa.

RN Florentia-Ellevi Nervi 9-7

RN Florentia: Mugelli, F. Di Fulvio, Borella, Pagani, Molina 1, Dani, Brancatello, Espanol 4 (2 rig.), Gobbi 1, Bini 1, A. Di Fulvio 2, Minetti. All. Sottani.

Ellevi Nervi: Ferrari, Puccio, D’Alessandro, Temellini, Tyrrell 1, Marziali 1 (rig.), Ferrero, Lanzoni, Mann 5, A. Caliogna, Cavo. All. Ferretti.

Arbitri: Colombo e Lo Dico.

Note: parziali 3-1, 1-2, 3-2, 2-2. Usciti per limite di falli Borella (F) a 1’38 e Temellini (N) a 6’24 del quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Florentia 4/10 + 2 rigori, Ellevi Nervi 1/9 + un rigore. Spettatori 200 circa.

Blu Shelf Carisa Savona-Promogest 14-11

Blu Shelf Carisa Savona: Antona, Alesiani 1, Damonte 1, Petrovic, Grosso 1, Rizzo 4 (1 rig.), M. Janovic 3, Fulcheris, G. Bianco 2, E. Colombo, J. Colombo, Deserti 2, Rolle. All. Pisano

Promogest: Volarevic, M. Luongo 3 (1 rig.), Racunica, Steardo 3, Klikovac, Montaldo, Pagliara, Sassanelli, Nicche, Ercolano 1, Astarita 3, Russo 1, Graffigna. All. Pettinau.

Arbitri: Alfi e Pascucci

Note: parziali 5-4, 3-2, 4-4, 2-1. Usciti per limite di falli Sassanelli (P) a 3’07 e Grosso (S) a 4’32 del terzo tempo, Russo (P) a 7’28 del quarto tempo. Superiorità numeriche: Blu Shelf Carisa Savona 11/14 + un rigore, Promogest 7/11 + un rigore. Spettatori 350 circa.

IGM Ortigia-RN Bogliasco 7-7

IGM Ortigia: Patricelli, Barranco, Abela, Puglisi, Boyd 4, Napolitano 1, Tringali 1, Di Luciano, Polifemo, Zovko 1, Vinci, Suti, Negro. All. Baio.

RN Bogliasco: Dinu, Sekulic 1, A. Di Somma, Vergano 1, E. Di Somma, Dufour, Camilleri 5 (1 rig.), Boero, Bettini, Barillari, Guidaldi, Cocchiere, Gavazzi. All. Cucchia.

Arbitri: Riccitelli e Severo

Note: parziali 2-1, 3-1, 1-2, 1-3. Usciti per limite di falli Sekulic (B) a 2’27, Barranco (O) a 3’10 e Vergano (B) a 6’30 del terzo tempo, E. Di Somma (B) a 1’16, Napolitano (O) a 4’08, Tringali (O) a 5’59 e Boero (O) a 6’38 del quarto tempo. Superiorità numeriche: IGM Ortigia 3/19, RN Bogliasco 4/15 + un rigore. Spettatori 200 circa.

Anticipo del venerdì

Carpisa Yamamay Acquachiara-AN Brescia 7-8

Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez, Mattiello, Danilovic 2 (1 rig.), Scotti Galletta, Petkovic, Gambarcorta, Postiglione, Saviano 2, Marcz 1 (rig.), Di Costanzo 2, Sadovyy, Ragusa. All. F. Porzio.

AN Brescia: Del Lungo, Valentino 1, C. Presciutti 3, Legrenzi, Loncar 1, R. Calcaterra, Mammarella 2, Nora, Binchi, Elez 1, Giorgi, G. Fiorentini, Moratti. All. Bovo.

Arbitri: Brasiliano e Rovida.

Note: parziali 3-0, 0-3, 3-3, 1-2. Uscito per limite di falli Binchi (B) nel quarto tempo. Espulso Bovo (allenatore Brescia) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: 4/11 +2 rig., Brescia 4/9. Spettatori 350 circa

9 su 10 da parte di 34 recensori Pallanuoto maschile, tutta la 7^ di ritorno Pallanuoto maschile, tutta la 7^ di ritorno ultima modifica: 2013-03-16T19:47:52+00:00 da Valeria Abate
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0