Crotone, arrestato il boss Nicolino Grande Aracri

L’uomo di 54 anni è finito in manette insieme ad altre cinque persone con l’accusa di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Nicolino Grande Aracri avrebbe preteso un milione e mezzo di euro dai proprietari di un villaggio turistico di Cutro. La tentata estorsione, accompagnata da minacce, è stata scoperta dai militari dell’Arma e ammessa poi dai proprietari del villaggio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, arrestato il boss Nicolino Grande Aracri Crotone, arrestato il boss Nicolino Grande Aracri ultima modifica: 2013-03-06T07:16:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0