Gli F35 tornano a volare

111

Il Pentagono (in base a quanto sostiene Pratt & Whitney, la società che produce motori aeronautici e turbine per uso civile e militare) ha rimosso lo sospensione temporanea decisa nei giorni scorsi dopo che era stata rinvenuta una frattura alla lama di una turbina a bassa pressione nel motore di un F35 da test.

Gli esami condotti sul velivolo hanno mostrato che si è trattato di un problema circoscritto e non una falla di design.