Roccaraso, montagna fatale per Gerard Damiani

E’ molto lo sciatore napoletano di 39 anni, investito da una slavina nei pressi della zona del “Cucchiaio” dell’Aremogna, nel bacino sciistico di Roccaraso.

Il corpo di Gerard Damiani, un paio di metri sotto la neve, è stato individuato dal soccorso alpino dei Finanzieri. Nello stesso punto, nel febbraio 2011, rimasero sotto una slavina tre sciatori che furono tutti salvati. L’uomo stava sciando con lo snowboard insieme a tre amici su una pista rossa in corrispondenza della telecabina dell’impianto sciistico, sul percorso chiamato Toppa del Tesoro. Si è allontanato per andare in fuoripista e lì ha generato la valanga che lo ha travolto.

Lo sciatore viene descritto come un abitudinario dell’impianto sciistico, quindi conosceva bene le piste.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roccaraso, montagna fatale per Gerard Damiani Roccaraso, montagna fatale per Gerard Damiani ultima modifica: 2013-02-24T19:59:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0