Vicenza, estorsione arrestato il maresciallo capo dei carabinieri Massimiliano De Giorgio

Il militare di 42 anni, in servizio a Vicenza, è stato arrestato da suoi stessi colleghi per estorsione aggravata ai danni di un’invalida civile. Il sottufficiale è già stato sospeso in attesa di radiazione dal corpo militare. Avrebbe carpito informazioni di natura privata a una donna di 43 anni, invalida civile al 100% minacciando di rendere pubbliche false notizie intime e facendosi consegnare mille euro.

Massimiliano De Giorgio sarebbe stato bloccato dai suoi colleghi al momento di ritirare i soldi. In precedenza a De Giorgio era già stato notificato un divieto di dimora a Vicenza dal vertice dell’Arma.

In questo caso il sottufficiale avrebbe chiesto a una donna del denaro assicurandole il proprio interessamento per una rapida soluzione di un problema di carattere penale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, estorsione arrestato il maresciallo capo dei carabinieri Massimiliano De Giorgio Vicenza, estorsione arrestato il maresciallo capo dei carabinieri Massimiliano De Giorgio ultima modifica: 2013-02-21T22:47:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0