Napoli, all’asta il tesoro del clan della camorra

Fra i pezzi “battuti” è andato venduto anche il Rolex di Luigino Giuliano, il ”boss dagli occhi di ghiaccio” del quartiere Forcella, e il Cartier appartenuto alla moglie, Carmela Marzano. Tutti beni confiscati alla camorra e messi all’asta nella sala dell’Arengario del Tribunale.

All’asta (la prima era andata deserta) sono stati posti numerosi gioielli e orologi; l’incasso complessivo ha superato i centomila euro.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin