Tortona, architetto emette fatture false per 500 mila euro

I Finanzieri di Alessandria ha denunciato un professionista per aver emesso fatture false per oltre 500 mila euro a fronte di un volume d’affari dichiarato di 26 mila euro. L’architetto, oltre alle normali prestazioni nei confronti di alcune imprese edili del Nord Italia, aveva anche fatturato lavori non inerenti le sue competenze professionali in materia di energia rinnovabile.

Questi ultimi nascondevano, in realtà, prestazioni mai fornite allo scopo di evadere il fisco.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0