Lamezia Terme, Hichan Bensaikouk e Charaf Byaz aggrediscono i carabinieri

Due stranieri hanno dato vita ad una lite piuttosto animata tra loro. Poi hanno aggredito e rapinato dell’orologio il proprietario di un bar del centro di Lamezia Terme. Infine si sono scagliati contro i Carabinieri.

Due marocchini, Hichan Bensaikouk, 30 anni, e Charaf Byaz, 24 anni, sono stati arrestati dai militari dell’Arma della Compagnia di Lamezia Terme.

I due sono accusati di violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni, danneggiamento, furto e percosse.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0