Prescrizione per Max Biaggi sotto processo per evasione fiscale

La settima sezione del Tribunale penale di Roma ha stabilito il non doversi procedere nei confronti del campione del mondo di Superbike perché  il reato è prescritto.

Max Biaggi usufruì dello scudo fiscale per far rientrare in Italia capitali depositati all’estero, ma era stato rinviato a giudizio con l’accusa di evasione fiscale per aver trasferito in modo fittizio la residenza nel Principato di Monaco.

9 su 10 da parte di 34 recensori Prescrizione per Max Biaggi sotto processo per evasione fiscale Prescrizione per Max Biaggi sotto processo per evasione fiscale ultima modifica: 2013-02-07T03:35:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0