Concluso il rapimento del piccolo Ethan in Alabama

Dopo sette giorni il bambino è stato liberato da un blitz dell’Fbi e, durante l’irruzione nel bunker sotterraneo, il sequestratore è morto.

Ethan, che fra pochi giorni compirà sei anni, è stato portato in ospedale per controlli ma, secondo quanto riferito da un rappresentante dell’Fbi, sta bene.

Testimoni hanno riferito di aver udito un’esplosione seguita da colpi d’arma da fuoco.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0