Palermo, sequestrata una tonnellata e mezza di carne ovina

In uno stabilimento di macellazione della provincia sono entrati in azione i Nas che hanno apposto i sigilli ad una tonnellata e mezza di carne ovina e denunciato il responsabile dell’impianto di macellazione.

I militari, oltre ad accertare irregolarità igienico-sanitarie, hanno verificato la presenza di una certa quantità  di carni e frattaglie, derivanti dalla lavorazione di carne ovina, in pessimo stato di conservazione. I prodotti erano forse destinati a bancarelle abusive, nelle quali si vendono “stigghiole”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, sequestrata una tonnellata e mezza di carne ovina Palermo, sequestrata una tonnellata e mezza di carne ovina ultima modifica: 2013-02-01T09:05:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0