Vibo Valentia, il sindaco D’Agostino aderisce a Fratelli d’Italia

Cambio politico in seno all’amministrazione di palazzo Luigi Razza. Il primo cittadino Nicola D’Agostino abbandona il PdL. Con lui  gli assessori Pietro Comito (Ambiente), Marcello De Vita (Cultura), Nicola Manfrida (Politiche Entrate/Giovanili), Nazzareno Rubino (Affari Generali-Personali), Giorgio Modafferi (Lavori Pubblici) e Giuseppe Scianò ( Bilancio), che ricopriva la carica di coordinatore cittadino del PdL dalla quale si è dimesso. Gli ex pidiellini aderiscono a “Fratelli d’Italia”.

Anche l’assessore indipendente Nicolino La Gamba (Affari Istituzionali) ha aderito al medesimo gruppo “Fratelli d’Italia”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibo Valentia, il sindaco D’Agostino aderisce a Fratelli d’Italia Vibo Valentia, il sindaco D’Agostino aderisce a Fratelli d’Italia ultima modifica: 2013-01-29T09:54:19+00:00 da Roberta Spinelli
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0