Cagliari, infermiera dell’oncologico rubava ricette per acquisire Contramal

Falsificava ricette mediche sottratte a medici ospedalieri per acquisire ingenti quantitativi di un farmaco utilizzato per la terapia del dolore, il Contramal.

L’ operazione è stata portata a termine dai carabinieri del Nas di Cagliari, con la collaborazione di militari delle Compagnie di Cagliari e di Quartu Sant’Elena, che hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare emessa dal Gip del tribunale del capoluogo, ponendo la donna agli arresti domiciliari.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin