Monti si offre come stampella della sinistra

Patto tra Pierluigi Bersani e Mario Monti, che si sono incontrati per definire la campagna elettorale con le strategie per il post voto. Un vero e proprio patto di non belligeranza contro Silvio Berlusconi. Monti quindi, conscio dell’impossibilità di contare, si offre come stampella del centrosinistra “rubando” spazio a Vendola.

Il centrosinistra e la Lista Monti andranno avanti con le loro campagne elettorali ma senza attaccarsi direttamente. Questo per lasciarsi la possibilità di un accordo post voto in Parlamento.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin