Rapallo, coniugi novantenni se le suonano di santa ragione

L’amore non ha età. Nel bene e nel male. È proprio il caso di dirlo. A rafforzare il detto, se ce ne fosse bisogno, sono stati due coniugi novantenni di Rapallo. Nel weekend, infatti, per sedare una loro scaramuccia, è dovuta intervenire la Polizia. La violenta lite tra moglie e marito è scoppiata venerdì notte, all’interno della loro abitazione. L’uomo, malato da qualche tempo, ha cercato di uccidere la moglie. Impaurita e minacciata, la donna ha reagito colpendo il marito con una lampada trovata sul comodino. A fornire la versione dei fatti è stata la stessa moglie, che ha poi mostrato agli agenti il coltello con il quale è stata minacciata. I due novantenni, ristabilita la pace familiare, sono stati accompagni al pronto soccorso da una nipote.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0